RICHIEDI UN PREVENTIVO
CHIAMACI
SCRIVICI
cover-michele-cortese-tecum

Michele Cortese, Franco Simone e Gianluca Paganelli “Tecum”

Anno: 2015 / Location: Sannicola, Alezio

Il testo del XIII Secolo di Jacopone da Todi, Stabat Mater, musicato da Franco Simone, diventa Opera Lirico-Sinfonica e film. Questo brano, il settimo, è interpretato principalmente dal giovane rocker salentino Michele Cortese e vede gli interventi vocali del tenore romano Gianluca Paganelli e dello stesso Franco Simone. Nell’antica e mistica Villa Scarciglia di Sannicola, in provincia di Lecce, vediamo Michele Cortese attraversare i luoghi vuoti di ciò che in passato fu prigione. Rivede, nel suo percorso, i gesti, le azioni ci chi visse al suo interno. Un carcerato riuscì a trovare la stabilità mentale e la pace solo rifugiandosi nel vecchio ricordo di sua madre che fu, tuttavia, presente in forma eterea anche lì. Le riprese, effettuate tra Sannicola ed Alezio, vedono un cast di professionisti e non, esibirsi nella scenografia implementata in molti punti dal 3D e dai Visual FX. La regia, di stampo prettamente cinematografico unisce con disinvoltura la complessità del lavoro di tutte le maestranze in gioco.





make-up DELIA STANCA
etichetta discografica SKIZZO EDIZIONI MUSICALI

cast
PAOLO MANCO
PATRIZIA POLO
GEMMA SIMONE
GIANLUIGI PIO MERENDA
ANTONIO GORGONI

Videoclip Alezio - Michele CorteseVideoclip Alezio - Franco SimoneVideoclip Alezio - Gianluca PaganelliVideoclip Sannicola - Paolo MancoVideoclip Alezio - Gemma Simone

ALTRI VIDEO

michele cortese
franco simone
gianluca paganelli
Io non sono cortese
Stabat Mater
Per fortuna
Correndo
Virgo Virginum
La questione
Stabat Mater
Virgo Virginum
Lontani
Stabat Mater
Virgo Virginum
Pro Peccatis